viaggi vacanze e turismo fai da te, itinerari, fotografie: diariovacanze.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

NOTIZIE UTILI SUL SUDAN

AFRICA > Sudan
 
 



  •      L’orario: Ci sono due ore di differenza, quando da noi è in vigore l’ora legale.


  •      Clima e quando andare: A parte il periodo estivo (circa da metà giugno a fine settembre) durante il quale, a causa dell'elevata temperatura, le crociere sono sospese, per il resto dell'anno è sempre il momento per andare in Sudan. Da marzo a giugno è il periodo migliore e potreste immergervi anche una muta da 3mm. in quanto l'acqua l'acqua sale fino a 30° e tale è alla riapertura di ottobre per mantenersi anche nel mese successivo. A dicembre cominciano a rinforzare i venti, con gennaio e febbraio che sono i mesi più ventosi, quindi mare più mosso, e temperatura dell'acqua che oscilla fra i 24-26°. Una leggera brezza (o qualcosa in più se andate in pieno inverno) vi terrà compagnia per tutta la vacanza, la sera un capo meno leggero del solito può essere utile.


  •      La lingua: Arabo, ma in barca non ci sono questi problemi.  


  •     Cosa portare: magliette, pantaloncini corti e una felpa per la sera; cappello (perchè il sole c'è anche se la brezza farà di tutto per farvelo dimenticare), creme solari per lo stesso motivo.


  •    Cosa NON portare. Siamo in un Paese mussulmano: evitiamo discussioni e lasciamo a casa liquori, salumi etc .....


  •    Come arrivare: Tutti i voli sono su Il Cairo da dove si arriva in circa 2 ore.


  •    Il passaporto: Deve essere valido per i 6 mesi successivi, deve essere munito di visto  e non deve contenere visti per Israele. Fra visto e tasse all'arrivo (o all'agente di viaggio in Italia) dovrete sborsare l'equivalente di circa $us 250


  •    Aspetti sanitari:  siamo in Africa, quindi bere acqua in bottiglia, evitare verdure crude etc. etc. Circa la profilassi sanitaria: per la crociera sub è superflua.


  •    Comunicazioni telefoniche: I cellulari italiani funzionano senza problemi fino a che siete a ridosso della costa, ovviamente. Le comunicazioni telefoniche sono rapide, il prefisso per l'Italia è 0039. Ovviamente verificate che il vostro piano telefonico consenta il roaming!


  •    Per le vostre spese: la moneta ufficiale è il dinaro Sudanese (1.000 dinari equivalgono a circa 3,20 Euro), ma in barca si paga in Euro. Per le spese sulla terraferma consigliati i $Usa, se non volete cambiare in Dinari. Carte di credito una rarità. Se vi rimangono Dinari Sudanesi spendeteli in loco: in Italia non li cambiano.


  •    Le prenotazioni alberghiere: A Port Sudan non ci sono alberghi, quindi il problema non si pone.


  •   Organizzazione della giornata: La giornata è scandita prima dalla luce solare e poi dagli orari delle immersioni: già alle 7 il sole è alto sull'orizzonte e alle 18.30 è già buio; quindi, comunque vada, ci si alza presto.


  •    La corrente elettrica in barca è disponibile la 220V., con prese a due spine come le nostre.





 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu