viaggi vacanze e turismo fai da te, itinerari, fotografie: diariovacanze.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

AUSTRALIA, QUEENSLAND

OCEANIA > Australia > Queensland
 


Il Queensland è conosciuto come il Sunshine State per il numero di giornate assolate che lo caratterizza. Anche se in quanto viene decantato c'è esagerazione, ciò non toglie che le opportunità che offre questo Stato in tema di coste (la più nota è Whitsunday Coast, ma anche Sunshine e Gold Coast) con spiagge bellissime, baie, isole più o meno abitate, senza poi dimenticare the Great Coral Reef, la grande barriera corallina, con fondali da sogno popolati da una coloratissima flora e fauna, ne fanno il centro del turismo più conosciuto e frequentato dell'intero continente. Ma il Queensland offre anche la foresta pluviale del nord della quale il Daintree national park ne è parte, l'Atherton Tableland, pittoresco e ricco di cascate, il selvaggio estremo nord con la Cape York Peninsula.

Tutto questo su un'estensione di oltre 1.700.000 km²: oltre cinque volte l'Italia. La nostra scelta (oltre che per le distanze, anche per ragioni climatiche e di tempo) si è limitata alla parte nord, quella della foresta pluviale, appena prima della vasta landa desolata (percorribile solo con adeguata preparazione, attrezzatissimi 4wd e mai da soli) di Cape York.

Avremmo voluto fare di più, ma il tempo non è infinito e dopo le scarrozzate nel Northern Territory era opportuno riprendere fiato prima del rientro in Italia.

Nella mappa è indicato il breve tragitto che abbiamo percorso prima di fermarci a riposare per qualche giorno a Cape Tribulation, proprio là.... where the rain forest meets the sea!   

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu