banner sito
Vai ai contenuti

Fotosub del relitto Salem Express, Hurgada

Il Salem Express era un traghetto in servizio con la vicina costa saudita, affondato per imperizia del comandante, ma complici anche le condizioni meteo avverse, quando ormai era giunto a destinazione. Era la notte del 16 dicembre 1991, quando il traghetto andò a cozzare con forza contro il reef: l'urto violento causò addirittura l'apertura del grande portellone anteriore (utilizzato per l'imbarco dei veicoli) e la grande massa d'acqua che si scaraventò con violenza all'interno, causò l'affondamento in pochi minuti. Le vittime furono 600 sui 1.000 a bordo della sventurata imbarcazione. Riviviamo nelle fotosub del relitto la tragedia di allora.  
Copyright © 2019 Diariovacanze.it
Torna ai contenuti