Vai ai contenuti

Dopo la Cappadocia, il viaggio è proseguito per Pamukkale. E' un'area di sorgenti termali le cui acque sgorgano perdendo parte delle proprie caratteristiche chimiche: l'anidride carbonica, di cui è sovrasatura, precipita e dà luogo a formazioni calcaree di rara bellezza. In particolare al tramonto quando la luce del sole colora di rosa queste marmoree cascate visitate da innumerevoli turisti. Alcune fotografie per apprezzare la particolarità del luogo.

Copyright © 2018. Tutti i diritti sono riservati, è vietata la riproduzione - anche parziale - del sito senza la preventiva autorizzazione del proprietario.
Torna ai contenuti