Vai ai contenuti
L'auto viaggia a 30 all'ora e la campagna scorre con il suo verde brillante interrotto solo da muretti a secco. Montuosità morbide i cui picchi sono avvolti nella nebbia. Queste fotografie sono il tentativo di trasmettere sensazioni che è possibile vivere solo trascorrendo giorni in quelle lande solitarie, vivendole lentamente e assaporandole fino in fondo.

Che dire poi delle isole Ebridi? Mondo ancora più lontano e solitario, separato dall'isola madre da un braccio di mare scuro e forte. Altri incanti della natura che ho tentato di intrappolare nelle fotografie..

Copyright © 2018. Tutti i diritti sono riservati, è vietata la riproduzione - anche parziale - del sito senza la preventiva autorizzazione del proprietario.
Torna ai contenuti