Vai ai contenuti

La bellezza della Polinesia Francese non è solo in superficie ma anche sotto. La trasparenza, la visibilità, la temperatura (mai scesa sotto i 28° e assenza di termoclino) e la quantità di fauna marina  che caratterizzano questi mari sono tali da poter quasi dire che le immersioni sono.... "pericolose"!
Sì, perchè il rischio che si corre è di perdersi ad ammirare questi scenari e nell'osservazione della popolazione marina, dimenticandosi che, quando si è sotto, ci sono tempi di permanenza ben stabiliti, già a cominciare dall'aria della bombola che non è infinita.
Le passe e i fondali di Fakarawa e Rangiroa sono un vero must in termini di immersioni e di fotosub. Una vacanza in questi mari non dovrebbe mai mancare a un subacqueo: taglie piccole. taglie grosse,  attori dalle livree più fantasiose. Ho qui raccolto una succinta selezione delle fotografie subacquee più significative ma chissà quanti altri me ne sono perse in quegli acquari ......

Copyright © 2018. Tutti i diritti sono riservati, è vietata la riproduzione - anche parziale - del sito senza la preventiva autorizzazione del proprietario.
Torna ai contenuti