viaggi vacanze e turismo fai da te, itinerari, fotografie: diariovacanze.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

COSTA RICA

AMERICHE > Costa Rica
 

(background music: "Palale Pot" written by Manuel Monestel, performed by Cantoamerica)

 
 
 
 
 
 


Asì  es  la  vida!

 
 
 


Cronaca di un viaggio nell’eden verde.

Tutto cominciò un giorno di tanti mesi fa, eravamo fra gennaio e febbraio,  in una tipica giornata uggiosa e ghiacciata della pianura padana. Una di quelle giornate che sarebbero state in grado di abbacchiare anche i migliori giullari di corte.

“E’ tempo di iniziare ad imbastire qualche idea per le vacanze estive
”: questo il pensiero che fiaccamente prendeva forma mentre oziavo disteso sulla chaise longue, il sax triste di Stan Getz a vagabondare sommesso per la stanza. Atlante alla mano, il dito che percorre centinaia di chilometri ad est e ad ovest dello Stivale: “Qui siamo già stati… Qui fa troppo caldo… Là  c'è solo sabbia…“.  L’abbiocco e lo sbadiglio, cocktail micidiale di tante cronache del sabato sera, il "geografico" scivola a terra; faccio per raccoglierlo: il Centro America prepotentemente aveva spazzato via i luoghi che stavo scorrendo.

Uhm…E se…
”  Già, perché non approfondire? Potrebbe essere questa la meta della prossima vacanza.

Fu più o meno così che cominciai a setacciare la rete, leggere siti, newsgroups, porre domande anche in luoghi per nulla domestici. E più memorizzavo tanto più aumentavano l’interesse e la curiosità: ormai avevo accumulato materiale a sufficienza per “andare in giudizio”. Eh sì, perché l’idea, come sempre, andava condivisa e – quel che più conta - votata favorevolmente all’unanimità del ….collegio giudicante (cioè la famiglia).

Il voto, dopo diverse sedute e rinvii di approfondimento (quando cominciano a farvi domande, state pur sicuri che avete catturato la loro attenzione) uscì. E fu positivo.

Costa Rica per caso, Costa Rica sarebbe stato.

° ° ° ° ° ° °


Il periodo prescelto, dal 17 luglio all’8 di agosto 2004, era un viaggio un pò a rischio dal punto di vista meteo del Costa Rica, ma anche questa alea era stata accettata, ormai eravamo sintonizzati su quel canale. Il resto è negli appunti e nelle foto che vi lascio in queste pagine.

L’organizzazione che ho ritenuto di dare al sito credo risponda al meglio alle diverse esigenze di chi potrebbe essere interessato ad approfondire l’argomento per tematiche specifiche.

Un particolare ringraziamento, infine, a Giorgio che dal Costa Rica ci ha fornito preziose dritte nell'organizzazione della vacanza.



 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu